vignamaggio e l'ambiente

Vignamaggio tratta le proprie acque di scarico con il metodo della fitodepurazione.

Che cosa è?

E' un sistema basato sull'attività depurante di alcune piante di ambiente palustre come la Phragmites australis (Cannuccia di palude) e la Tipha latifolia (Mazzasorda).
Le radici di queste piante hanno una forte azione sulle varie componenti delle acque di scarico sia civili che di cantina; insieme all'attività dei microrganismi, che si formano nella vasca di raccolta, questo determina un forte abbattimento delle sostanze inquinanti e consente addirittura il recupero dell'acqua ai fini irrigui.
Si tratta pertanto di un sistema totalmente naturale e rispettoso dell' ambiente che ci circonda, così prezioso ed unico.

Vignamaggiola piscina di Vignamaggiovista da Vignamaggioi vigneti di Vignamaggio