vignamaggio  Monna Lisa e Leonardo da Vinci

la Gioconda di Leonardo da Vinci

 

La Gioconda, che Leonardo dipinse ispirandosi come sfondo al paesaggio di Vignamaggio.

Nei tratti di questa enigmatica donna rinascimentale, Vasari riconobbe Monna Lisa, la figlia di Anton Maria di Noldo Gherardini.

La valle che compare nella tela è quella che si vede dalle finestre della villa: il grande pittore la usa per rappresentare un lontano e profondo paesaggio "geologico" in intima consonanza con la figura in primo piano, immagine del perenne rinnovarsi della vita e della natura.

Armin Schlechter, uno studioso tedesco, ha rinvenuto nella biblioteca di Heidelberg un testo del 1503 dove il proprietario del libro appunta a margine che Leonardo da Vinci era in quel momento impegnato a dipingere il ritratto di Monna Lisa Gherardini, moglie di Francesco del Giocondo e figlia di Anton Maria, proprietario di Vignamaggio. Sarebbe quindi veramente lei la persona raffigurata nel famoso quadro.

GUARDA IL VIDEO