vino, olio, premi  vino

Fornitori ufficiali del Quirinale e del Senato della Repubblica

Vinsanto del Chianti Classico IGT

Vinsanto del Chianti Classico IGT

In Toscana il vinsanto è il vino dell’accoglienza: viene infatti spesso offerto fuori pasto agli ospiti, anche se non si disdegna di servirlo a tavola per accompagnare dolci oppure formaggi erborinati. Il vino viene tradizionalmente prodotto da uve Malvasia del Chianti e Trebbiano, messe ad appassire per almeno tre mesi. Dopo la pressatura, il mosto ottenuto viene messo a fermentare in botticelle di rovere da cento litri (caratelli) all’ultimo piano della villa, dove rimane per quattro anni.

Il vino ha un colore giallo oro con riflessi ambrati, il profumo ricorda tipicamente il miele e la frutta secca, ed in particolare la noce; al gusto si presenta marcatamente dolce, ma sostenuto da una buona acidità. Temperatura di servizio: 15-16°C